Roma : Arte, Storia, Cultura, Prodotti Tipici, Dove dormire, Dove mangiare, Cosa fare nella Provincia diRoma.



Comune di Roma

Comune di Roma

Informazioni Turistiche Roma

A differenza ai altre blasonate città e metropoli, Roma possiede un centro storico molto particolare. Più che una zona precisa, si distinguono infatti più centri, ognuno dei quali ha una sua motivazione storica e culturale, urbanistica e sociale.
Cercheremo di dare diverse dell'enorme area monumentale che si estende nel cuore di Roma Inzitutto il Campidoglio, alto sopra la piana del Foro Romano, là dove per più di 1200 anni si sono tenute le redini del regno, della repubblica. dell'impero. Dopo il tramonto della potenza continentale di Roma, sarebbero trascorsi solo alcuni secoli di abbandono prima che il Campidoglio tornasse di nuovo a essere il centro della città: fu qui che alla fine del medioevo ricominciò a pulsare il cuore civile di Roma, contrapposto in un certo senso al possente battito di quello religioso, che nei secoli si sarebbe spostato dal Laterano verso S. Pietro e il Vaticano.
Il secondo itinerario collega direttamente questo nucleo al polo di S. Giovanni, lungo un percorso punteggiato di rovine romane e di chiese che, nel medioevo e nel rinascimento, segnavano le seguite dai cortei papali. Due dei famosi sette colli 'fatali' su cui è sorta la città sono il punto di partenza e di arrivo del quarto percorso che, salendo nella verde quiete dell'Aventino e del Celio, mostra l'esistenza a Roma di zone e stili di vita completamente diversi, sempre comunque immersi in un'atmosfera e in un decoro storico di grande pregio e suggestione.
Un'altra tappa del viaggio alla scoperta della capitale si allontana da questi quartieri lungo la strada diretta verso il mare, la via Ostiense: questo tracciato si snoda nella città industriale che, nel XIX e nel XX secolo, aveva il suo cuore pulsante tra magazzini, centrali elettriche e fabbriche, e nell'andirivieni dei battelli commerciali sul Tevere. Fino a raggiungere un'altra grande basilica della cristianità: l'imponente chiesa dedicata a san Paolo.
Esplorando il rione Monti si entra nel cuore di un altro dei centri cittadini. Intorno alla stazione Termini ruotano infatti i quartieri 'piemontesi' di Roma, realizzati per rendere la nuova capitale del regno all'altezza delle metropoli europee di fine '800. E in un cerchio che non si arresta mai, proprio la piazza dedicata a Vittorio Emanuele II, epicentro della Roma sabauda, è il fulcro della città multietnica di oggi, circondato da vie in cui spesso è difficile trovare un ristorante italiano o una drogheria, e dove gli odori e i linguaggi dei nuovi romani si mescolano creando sensazioni insolite.

.

.

.

.

.

.



Da Visitare: Turismo Roma

Sul più alto dei sette colli: il Quirinale, Roma

Quirinale

Riservata e gelosa della sua indipendenza, Lucca è la sola, fra le città-stato della Toscana, ad aver conservato la propria indipendenza fino al 1847. Ancora quasi completamente circondata dalle mura cinquecentesche, con dieci baluardi e gli spalti parzia

.....Segue >>



Sul più piccolo dei sette colli: il Campidoglio, Roma

Campidoglio

E' il più piccolo dei mitici sette colli,ma fin dai tempi più antichi rappresenta il cuore di Roma, la cittadella dove organizzare l'ultima difesa della città e radunarsi in caso di assedio. La collina è caratterizzata da due cime: il capitolium (con rest

.....Segue >>



Sul più isolato dei sette colli: l'Aventino, Roma

Avetino

Tra i sette colli, l'Aventino era quello più isolato e meno accessibile e, per la sua vicinanza d'antico porto fluviale dell'Emporium e al Foro boario, il colle ebbe anticamente carattere di quartiere plebeo e mercantile, e fu sede di una nutrita colonia

.....Segue >>



Il cuore della vita cittadina: i Fori, Roma

Fori Imperiali

Erano il centro della vita cittadina. Nati inizialmente come luogo di incontro e di mercato, andarono assumendo con il passare del tempo un carattere politico, religioso e giudiziario, con edifici dedicati a importanti funzioni pubbliche (Foro romano e Fo

.....Segue >>



Dove nacque Roma: il Palatino

Palatino

Come narra la tradizione, il 21 aprile 754 a.C. Romolo fondò la città sulla sommità del colle Palatino, tracciando un solco (pomerium) di forma quadrangolare: la cosiddetta Roma Quadrata.
Nell'angolo sudovest della collina si dice fosse ubicata l'

.....Segue >>



La spettacolare piazza Navona, Roma

Piazza Navona

Sorta sulla struttura dell'antico stadio di Dorniziano (85 d.C.), questa piazza ha mantenuto nei secoli la caratteristica di luogo per spettacoli, rappresentazioni teatrali, fuochi d'artificio, corse di cavalli, giostre, feste della cuccagna e anche di me

.....Segue >>



Il mercato di Campo de' Fiori, Roma

Campo de fiori

Fino al Quattrocento, l'attuale piazza era un terreno di orti e prati fioriti, da cui il nome Campo de' Fiori, divenuto successivamente un passaggio obbligato per cardinali, ambasciatori e soprattutto pellegrini che si recavano a San Pietro percorrendo la

.....Segue >>



Il Tridente di piazza del Popolo, Roma

Tridente Piazza del Popolo

Il nome della piazza deriva da Santa Maria del Popolo, chiesa edificata nel 1472 su di una cappella preesistente, costruita nel XII secolo a spese del popolo romano per scacciare streghe e diavoli che, secondo la leggenda, qui si davano convegno intorno a

.....Segue >>



La famosa piazza di Spagna, Roma

Piazza di Spagna

E' la piazza più famosa di Roma, da sempre centro internazionale di mondanità e luogo preferito da poeti, scrittori e artisti di tutto il pianeta. La vicina via Margutta è stata fin dal Medioevo sede di botteghe di artisti italiani e stranieri e l'Antico

.....Segue >>



Arie felliniane alla fontana di Trevi, Roma

Fontana Di Trevi

Simbolo mondiale della Roma barocca e della dolce vita felliniana, è meta obbligatoria di tutti i turisti, con l'immancabile rito della monetina gettata in acqua volgendo le spalle alla fontana. Realizzata per volere di papa Clemente XII, la fontana di Tr

.....Segue >>



Villa Borghese e il bioparco, Roma

Roma Villa Borghese

Villa Borghese, creata nel 1610 dal cardinale Scipione Borghese, è parco pubblico dal 1901 ed è la villa romana più popolare. Infatti già nell'Ottocento era aperta al pubblico per il passeggio domenicale e per feste popolari con balli e canti. L'anfiteat

.....Segue >>



Trattorie e vicoli di Trastevere, Roma

Trastevere

Tutta la riva destra del Tevere, inclusa l'isola Tiberina, rimase esterna alla città (alla quale era collegata da un' unico ponte di legno) fino d'età augustea e solo nel III secolo fu inglobata della cinta muraria costruita da Aureliano. Iniziò così a po

.....Segue >>



Il più importante anfiteatro romano: il Colosseo, Roma

Colosseo

Tutta l'area compresa tra Palatino, Celio, Esquilino, incluso il colle Oppio, era occupata dalla Domus aurea, la villa di Nerone, la più vasta delle dimore imperiali, della quale purtroppo resta solo un settore sul colle Oppio, inserito nelle fondamenta d

.....Segue >>



Corse dei carri e terme a Roma

Circo Massimo

La creazione del prima installazione destinata alle corse dei carri, tra il 'palatino e l'Aventino, si deve a Tarquinio Prisco, primo re etrusco di Roma, anche se il circo raggiunse le dimensioni attuali solo nel II secolo a.C. il Circo massimo, così come

.....Segue >>



Il colle dove venne crocifisso San Pietro, Roma

Citta del Vaticano

Sul colle Vaticano, dove fu crocifisso e sepolto San Pietro, nel 326 l'imperatore Costantino fece costruire la prima basilica a tutela della tomba dell'apostolo, che ben presto divenne il luogo più venerato dell'occidente. Intorno alla basilica si andaron

.....Segue >>



Il Cupolone: la basilica di San Pietro, Roma

Basilica San Pietro

La basilica di San Pietro così come la vediamo oggi, con la sua imponente cupola nervata, chiamata dai romani il Cupolone, è opera dei più insigni architetti del Rinascimento e del Barocco, che si sono avvicendati alla direzione della fabbrica di San Pie

.....Segue >>



Il secondo ghetto più antico al mondo, Roma

Ghetto Ebraico

Il ghetto ebraico di Roma, il più antico del mondo dopo quello di Venezia ( sorto 40 anni prima), fu istituito da papa Paolo IV nel 1555 con una bolla che revocava tutti i diritti concessi agli ebrei romani e li obbligava a risiedere in un luogo, chiamato

.....Segue >>



La Roma popolare di Testaccio

Rione Testaccio

Il rione Testaccio si distingue dagli altri quartieri storici della città per aver mantenuto nel tempo il suo originario spirito popolare, caratteristico della vera Roma. Il nome deriva dal cosiddetto Monte dei Cocci (testae in latino), la collina artific

.....Segue >>



La suggestiva via Appia antica, Roma

Roma-Via-Appia-Antica

Costruita nel 312 a.C. da Appio Claudio, era considerata la regina viarum per la sua importanza e collegava Roma alla Magna Grecia, fino a Brindisi, importante porto verso oriente. In epoca romana iniziava da porta Capena, nei pressi del Circo massimo; og

.....Segue >>



Razionalismo all' EUR, Roma

Roma Eur

L'EUR (Esposizione universale di Roma) è un complesso urbanistico progettato in epoca fascista per una esposizione universale che non si tenne mai a causa dello scoppio della seconda guerra mondiale.
Il progetto fu diretto da Marcello Piacentini i

.....Segue >>



Arte e musica tra MAXXI e Auditorium al Flaminio, Roma

Auditorium

Il quartiere Flaminio, nella zona nord della città, è diventato negli ultimi anni il quadrilatero dell'arte e della musica grazie a due interventi di notevole importanza: l'Auditorium e il MAXXI. L'Auditorium Parco della Musica, inaugurato nel 2002, è un

.....Segue >>



La grande moschea, Roma

Grande Moschea

La moschea di Roma, progettata dall'architetto italiano Paolo Portoghesi, è la più grande d'Europa ed è stata inaugurata nel 1995. Si trova nella zona nord della città, vicino ai campi sportivi dell'Acqua Acetosa, ed è anche la sede del Centro culturale i

.....Segue >>



Giocare con la scienza: Explora. il museo dei bambini, Roma

Museo dei bambini

Prendete un ex deposito tranviario ATAC sulla via Flaminia, a pochi passi da piazza del Popolo, trasformatelo in un accogliente spazio dove i bambini possono imparare divertendosi ed avrete individuato il terzo Children's Museurn italiano, dopo la Città d

.....Segue >>



Ostia Antica, il porto di Roma

Ostia Antica

Ostia Antica era il fiorente porto commerciale di Roma, alla foce del Tevere sul mar Tirreno. Fondata nel IV secolo a.C. come cittadella fortificata (castrum), raggiunse il suo massimo sviluppo in età imperiale e grazie alla sua posizione strategica per g

.....Segue >>



Veio, la grande nemica di Roma

Veio Etrusca

La città etrusca di Veio fu una delle grandi nemiche di Roma, soprattutto per il controllo del territorio che si espandeva dalla riva destra del Tevere verso nordovest e delle preziose saline alle foci del fiume. Le sue origini risalgono al IX secolo a.C.

.....Segue >>




inizio elenco          torna su

 

La Realizzazione grafica e dei contenuti è stata curata da Media Marche
Provincia Roma - sistema d'informazione turistica della provincia non istituzionale.

Valid HTML 4.01 Transitional

Hotel, Agriturismi, Bed and Breakfast, Ristoranti, Pizzerie, prodotti tipici nel comune diRoma


Agriturismi nel Comune di Roma Tot: (2)  -  Bed and Breakfast nel Comune di Roma Tot: (1)  -  Hotel nel Comune di Roma Tot: (1)  - 

Hotel, Agriturismi, Bed and Breakfast, Ristoranti, Pizzerie nel comune di Roma

Al Casale delle Ginestre (Agriturismi)  -  I Quattro Gnomi Agriturismo (Agriturismi)  -  Hotel Dei Mille (Hotel)  -  B&B Bubbles (Bed and Breakfast)  -